Giovanni Di Lena

Giovanni Di Lena

Nato nel 1992, intraprende lo studio del violino all’età di 5 anni presso la “Fondazione Musicale Città di Gorizia” sotto la guida del M° Laura Grandi, vincendo presso lo stesso istituto una borsa di studio per merito.

Si diploma presso il Conservatorio di Musica “Jacopo Tomadini” di Udine, con il M° Renata Senia e il M° Giuliano Fontanella.

Si perfeziona inoltre con il M° Andrzej Grabiec, docente di violino presso la “Moores School of Music” dell’Università di Houston, Texas, con il M° Helfried Fister e con il M° Giovanni Guglielmo. Ha seguito corsi di perfezionamento cameristico con il M° Antonello Farulli, il M° Andrea Nannoni, i maestri del Quartetto di Torino e del Quartetto di Venezia, e di perfezionamento orchestrale con il M° Francesco Manara e il M° Massimo Polidori, prime parti dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano.

Ѐ principalmente attivo come concertista, in Italia e all’estero, e come insegnante, collaborando con numerose realtà orchestrali e da camera, fra cui l’Orchestra “Thomas Schippers” del M° Carlo Grandi, in cui ha esordito come primo violino di spalla, l’Orchestra d’Archi “Arrigoni” del M° Domenico Mason, l’Orchestra d’archi “La Sinfonietta”, dove ricopre l’incarico di primo violino, e l’Orchestra “Academia Symphonica” del M° Pierangelo Pelucchi.

Ѐ attualmente violino di spalla e membro fondatore dell’Orchestra Sinfonica “Filarmonici Friulani”.

Come insegnante è attivo presso le istituzioni scolastiche musicali di Palmanova, Castions delle Mura, Cervignano e Mortegliano.

Parallelamente all’attività classica, è attivo come violinista anche nel panorama della musica moderna.

Giovanni Di Lena