Giuseppe Tirelli

Giuseppe Tirelli

Diplomato in contrabbasso al Conservatorio “J. Tomadini” di Udine, specializzato nel biennio all’Università degli studi di Udine, insegnante nelle Scuole Statali, è il direttore artistico dell’Associazione Culturale Coro “Le Colone” e della Scuola di Musica Diocesana di Mortegliano.
Ha partecipato ai corsi di didattica musicale a Fermo, nelle Marche con Carlo Delfrati; ha frequentato i corsi di analisi musicale con il m° Marco de Natale e, in qualità di direttore, è stato invitato ai masters di canto corale al castello di Segau e a Porterschalch in Austria. Ha partecipato a vari laboratori di canto corale in Italia (Gorizia, Codroipo, Vicenza) Austria (Leibniz, e Porterschalch) e Germania (Stoccarda) sulla vocalità e sulla interpretazione della musica contemporanea. Ha seguito laboratori di canto gregoriano. Nel 2003 ha partecipato ai corsi musicali di interpretazione musicale “La città aromatica” di Siena Cultura (Jazz, Rock) con Mauro Pagani e i componenti della Premiata Forneria Marconi. Ha contatti didattico – professionali con strumentisti del teatro “Alla Scala” di Milano, con Mauro Pagani, con Valter Sivilotti. Dal 1986 dirige il coro “Le Colone” di Castions di Strada collaborando con i compositori Daniele Zanettovich, Renato Miani e Valter Sivilotti, con musicisti di alto livello artistico – professionale e con gli attori Massimo Somaglino, Claudio De Maglio e l’Accademia “Nico Pepe”. Ha diretto e inciso con alcuni strumentisti del teatro Alla Scala Ha curato la direzione artistica delle master class con i migliori esecutori nazionali ed europei di fagotto, percussioni e trombone.

Ha curato la direzione artistica assieme ad Elio Marchesini del progetto percussioni: masterclass e concerto con i percussionisti del teatro Alla Scala di Milano nel bando Regionale Giovani Creativi con grande successo di pubblico e di critica. Ha ideato e diretto progetti quali: “Oltre la notte”; “A forza di essere vento”; “don Milani”; “In direzione ostinata e contraria”.

Attualmente collabora con l’attore e regista Giuliano Bonanni per un nuovo progetto su Fabrizio De André e con lo spettacolo – riflessione “Turoldo vivo” – Associazione Culturale coro “Le Colone” con cui ha vinto il progetto speciale MIBACT 2016 e 2017 del Ministero dei beni e delle attività culturali a firma del Ministro Franceschini attualmente in replica nei più significativi luoghi turoldiani Italiani.

Giuseppe Tirelli