Luisa Cottifogli con il Scuola di Musica Quartet a Mortegliano per “Sere d’estate”

Dopo il successo e i sold out dei precedenti concerti si concludono sabato 22 agosto le Sere d’estate a Mortegliano, all’insegna della buona musica di qualità. Ogni occasione è divenuta speciale, per la particolarità del luogo e per gli artisti ospitati.

L’Amministrazione Comunale con il contributo della Pro Loco, della Filarmonica Giuseppe Verdi di Lavariano, della Scuola di Musica Diocesana di Mortegliano e della Consulta dei Giovani ha programmato, dopo il grande successo di pubblico e critica, l’intrattenimento per sabato 22 agosto alle 20.30  a Mortegliano in Piazza San Paolo sulla scalinata del duomo che proprio quest’anno festeggia il centenario della costruzione si esibirà il Scuola di Musica Quartet – Musica dal mondo. Insieme per un percorso di pace.

I brani proposti sono tratti dalla cultura musicale internazionale ed eseguiti dal quartetto degli insegnanti della Scuola di Musica con ospite eccezionale la cantante Luisa Cottifogli,  un’artista della voce: voce per lei significa cantare, trasformare suoni, comporre, recitare, improvvisare, viaggiare nelle diverse culture, poi attingere da questa tavolozza di colori per “dipingere” i suoi progetti sonori.

Canta in arabo e italiano con il gruppo Metissage accanto a John De Leo (il cd omonimo esce per Il Manifesto, con la partecipazione di Teresa De Sio e Rita Marcotulli) e in provenzale con Marlevar  E’ stata la voce del gruppo Quintorigo col quale incide vari lavori discografici, si esibisce nei più importanti festival italiani e vince il premio Top Jazz (Quintorigo play Mingus). Oltre che in Italia Luisa ha cantato in India, Stati Uniti, Cina, Austria, Francia, Svizzera, Germania, Ungheria, Inghilterra, Spagna, Romania, Slovenia, Macedonia. Fra le sue collaborazioni figurano anche Andrea Parodi (Tazenda), Flavio Premoli(PFM), Giovanna Marini, Andrea Centazzo, Roberto Cacciapaglia, David Riondino, Tomaso Lama, Guo Yue.

Foto Stefano Fabris ©

E’ accompagnata: alla fisarmonica Andrea Valent, alle tastiere Nicola Tirelli, al violino Giovanni Di Lena, e al contrabbasso Giuseppe Tirelli. Un ensemble affiatato e comunicativo, con un repertorio accattivante e coinvolgente che accende l’entusiasmo del pubblico. Un programma ricco di gusto etnico, jazzistico e popolare.

Sabato del 22 Agosto il centro di Mortegliano sarà zona pedonale a partire dalle ore 18.00. L’ufficio Turistico è aperto per ogni informazione, negozi e attività commerciali saranno aperte per l’occasione.

La partecipazione ai concerti richiede LA PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.

PER INFORMAZIONI chiamare l’ufficio della Pro Loco: 0432 760079 oppure scrivere una mail a informazioni@prolocomortegliano.it

In caso di pioggia l’evento sarà annullato.